lunedì 3 novembre 2014

Biscotti alla zucca e cioccolato, profumati alla cannella


Dopo il fine settimana del cavolo che ho passato (ebbene si, nel 2014 ci sono ancora locali dove non hanno una valida alternativa per chi soffre di intolleranza al lattosio ed è vegetariano) dove ho dovuto mangiare per forza dei latticini, restando a letto con zero forza per vivere, sono tornata a Trento, nella mia casina! Ed ho deciso di coccolarmi con dei biscottini vegani. Quindi senza latte e senza uova! Ebbene si, cari ristoratori! E' possibile cucinare cose buone anche senza il burro! Scusate lo sfogo... ma ancora oggi ci rimango malissimo, soprattutto quando ti presentano il conto e tu non ha mangiato praticamente nulla! Ma capita anche a voi?

Comunque, per fortuna la cara Anna, blogger di Aroma di cannella , ha pubblicato la ricetta di questi biscottini di cui mi aveva già parlato in uno dei nostri viaggetti in treno, direzione Padova! 

La sua ricetta prevede il burro, ma io ho deciso di sostituirlo con l'olio extravergine di oliva, ed il risultato è meraviglioso! Ho anche diminuito la quantità di cioccolata, ma solo perché avevo una tavoletta da 76 grammi! :) Profumano da morire, sono morbidini, ed il cioccolato li rende perfetti! Vi ho convinti a provarli? no? beh, aggiungo anche che si preparano in pochissimo tempo! ;)

Per circa 16 biscotti:
250 grammi di zucca,
200 grammi di farina,
100 grammi di zucchero,
mezza bustina di lievito vanigliato,
circa 80 grammi di cioccolato fondente,
cannella,
2 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Cominciamo con il cuocere la zucca a vapore, tagliata a pezzetti. Nel frattempo preriscaldiamo il forno a 170 gradi e mescoliamo tutti gli ingredienti secchi (setacciando la farina) in una ciotola. 
Aggiungiamo poi i 2 cucchiai di olio di oliva, mescolando bene, e la zucca schiacciata a purea! Per ultimo il cioccolato tagliato a pezzetti. Usate un cucchiaio per mescolare, perché l'impasto è molto appiccicoso. Quando tutti gli ingredienti si saranno ben mescolati, prendiamo una teglia, la rivestiamo di carta forno, e, aiutandoci con il cucchiaio, disponiamo dei piccoli mucchietti di impasto, ben divisi tra di loro. Poi, bagnandovi le dita con l'acqua, potrete sistemare meglio la forma dei biscotti.
Inforniamo a 170 gradi per 15 minuti circa. Lasciamoli raffreddare bene prima di servirli. Sono sofficissimi! ;)


8 commenti:

  1. oh santa polentaaaa...questi DEVO farli <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ti deluderanno! :) fammi sapere se ti sono piaciuti!!

      Elimina
  2. Non vengono molli?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Anonimo, restano morbidi, ma non molli! :)

      Elimina
  3. Rebecca, mi dispiace davvero per la tua brutta esperienza...purtroppo nell'ambito delle intolleranze (soprattutto al lattosio, che è molto comune ormai) in Italia i ristoratori non sembrano proprio progredire..ho una mia amica addirittura allergica al lattosio, ti lascio immaginare!!Questi biscottini sono stupendo...se poi dici cioccolato poi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. poverina la tua amica! non oso immagina, no! :( io ancora ci resto male, dopo tanti anni. I biscottini sono super buoni e super facili! se li provi fammi sapere!

      Elimina
  4. idem come sopra: imperdibili, da fare subito al prossimo taglio di zucca!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora fammi sapere se ti sono piaciuti! ;) baci!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...