lunedì 13 dicembre 2010

Chocolate cookies


L'altro giorno entro alla Feltrinelli e comincio a vagare tra i libri, fino a trovarmi nel reparto "tempo libero" e li, illuminato da una luce quasi sovrannaturale, ecco il libro di Sigrid! Comincio a sfogliarlo... inutile dirlo, bellissime le foto, squisite le ricette, geniali le idee! Ma mi rendo conto, dopo pochissimo, di essere uscita senza soldi e così lo rimetto al suo posto ed esco triste triste dalla libreria. 
La cosa strana è che, una volta andata a letto, ho cominciato a fare sogni assurdi, di io che compravo il libro e cucinavo tutta la notte, io in giro con il libro in un parco... insomma una psicopatica. La mattina appena sveglia c'era solo una cosa che potevo fare: avere quel libro! Quindi sono scesa di casa, corsa alla Feltrinelli, e lui era ancora li, che mi aspettava! Sono uscita per strada stringendo la busta con il libro sul petto con Gio che mi guardava come si guarderebbe una povera pazza! Per me questo libro è un tesoro, non solo perché è fatto davvero bene, ma anche perché ogni ricetta è una goduria per gli occhi prima e per la gola poi!
Userò i suoi suggerimenti per i regali di questo Natale e anche dei prossimi!!

La ricetta (presa dal libro Regali golosi)ho dovuto cambiarla di poco, ecco le dosi che ho usato io.

Ingredienti per circa 30 biscotti:

400 grammi di cioccolato fondente,
160 grammi di zucchero,
110 grammi di farina,
2 uova,
60 grammi di margarina vegetale (mi raccomando di usare quelle senza grassi idrogenati),
mezzo cucchiaino di lievito per dolci,
un pizzico di sale.

Preparazione:

Facciamo sciogliere a bagnomaria 200 grammi di cioccolato fondente con la margarina. In una ciotola sbattiamo bene le uova con lo zucchero. Uniamo il cioccolato fuso alle uova con lo zucchero e poi, poco alla volta, aggiungiamo la farina (setacciata), il lievito e il sale. Per ultimo ci mettiamo 150 grammi di cioccolato tagliato a pezzetti. Distribuiamo delle cucchiaiate di impasto su di una teglia ricoperta di carta da forno e decoriamo i biscotti con gli ultimi 50 grammi di cioccolato tagliato a pezzetti. Cuociamo a 160 gradi per circa 20 minuti. Una volta cotti lasciarli raffreddare prima di servire.




Con questa ricetta partecipo al contest di La Melagranata!

17 commenti:

  1. bellissime le foto! e bellissimi i biscotti! ma quando arriva una ricetta della tradizione italiana?? cmq buonissimi perchè li ho anche mangiati..e di gusto!

    RispondiElimina
  2. Vorrei mangiarmeli tutti ma mi sa che sono arrivata troppo tardi e sono già finiti!!!
    Complimenti

    RispondiElimina
  3. me lo hanno appna regalato,è un sogno questo libro!bellissimi i tuoi biscotti!!!

    RispondiElimina
  4. Buoni, ne prenderei volentieri uno.

    RispondiElimina
  5. bello il libro, l'ho già letto!
    i biscotti ti sono venuti proprio identici
    ma che brava!

    RispondiElimina
  6. Che buoni!!!...te ne devo rubare assolutamente qualcuno!....devo!!! ^_^

    RispondiElimina
  7. Bellissimi biscotti! Brava!
    In bocca al lupo!

    RispondiElimina
  8. Adoro i biscotti tipo brownies o chocolate cookies! Più cioccolato, meglio è... Belle le foto! :)

    RispondiElimina
  9. Come lo definisco io: un libro da mangiare!
    Biscotti ultradeliziosi ;D

    RispondiElimina
  10. Mi è successa la stessa cosa proprio ieri: sono uscita per fare una passeggiata nel quartiere, ovviamente senza soldi. Vengo attirata dalla libreria, in particolare settore libri di cucina. Ma niente, zero bottino, in questo periodo sono un po' squattrinata (il libro di Sigrid l'ho ccomprato tempo fa però!).
    Questa ricetta ancora non l'ho provata!
    Bel blog, ciao!

    RispondiElimina
  11. Belli davvero.....in bocca al lupo per il contest...ciao Flavia

    RispondiElimina
  12. Li devo provare assolutamente!

    RispondiElimina
  13. ........PRIMA TI FACCIAMO DA CAVIA...E POI???...neanche ci nomini....COMPLIMENTI!!!comunque buonissimo... sempre disposti a fare le tue cavie!!

    RispondiElimina
  14. Ciao! nuova sul tuo blog. Il mio bimbo è allergico al latte e, come la tua mamma ha fatto con te, sto cercando anch'io di non fargli mancar nulla sperimentando di tutto e di più. Mi segno la ricetta di questi cookies!
    serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Serena! è bello sapere che ci sono delle mamme che si cimentano in preparazioni sperimentali per i loro bimbi!!!:D bacie e a presto!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...